Sconfiggere il tetano neonatale

Verrà lanciata a partire dal prossimo 1 ottobre fino al 31 dicembre la campagna Dash per l'Unicef: Ogni 9 minuti, ogni giorno, nel mondo, muore un bambino a causa del tetano neonatale

Pubblicità

Ogni 9 minuti, ogni giorno, nel mondo, muore un bambino a causa del tetano neonatale, una malattia che in Italia e in tutti gli altri Paesi industrializzati è stata debellata da diversi anni ma che nei Paesi in via di sviluppo rappresenta ancora una vera e propria piaga sociale. Una piaga contro cui, per il terzo anno consecutivo, verrà lanciata a partire dal prossimo 1 ottobre fino al 31 dicembre la campagna "Dash per l'Unicef - Insieme contro il tetano neonatale". Grazie a un meccanismo efficace e a una partnership ormai consolidata, nel 2011 la malattia è stata sconfitta fino a oggi in 16 Paesi e nel mirino ci sono i restanti 33 in cui ancora il vaccino non è stato portato. Per tutta la durata della campagna, di cui è madrina la modella Valeria Mazza, per ogni prodotto P&G acquistato, con Dash a fare da capofila per altri marche quali Gillette, Pantene, Oral-B, AZ, Olaz, Herbal Essences, Ace, Ambi Pur, Fairy, Mastro Lindo, Swiffer e Viakal, , automaticamente verrà donata una dose di vaccino antitetano. Ma c'è di più: da quest'anno, lo stesso meccanismo 1 confezione=1 vaccino, vale anche per i click sulla pagina Facebook delle marche aderenti all'iniziativa: 1 like=1 vaccino, o, meglio ancora, 1 share=3 vaccini. «Il tetano neonatale è una malattia facilmente prevenibile, ma ancora oggi è la causa di morte di 58.000 bambini ogni anno. Nelle aree difficilmente raggiungibili e più disagiate dei Paesi in via di sviluppo ancora 130 milioni di donne e i loro bambini rischiano di contrarre questa malattia nonostante basti una semplice vaccinazione durante la gravidanza per salvare la mamma e il suo bambino. Importanti risultati sono stati raggiunti, ma ancora molto deve essere fatto. Ringrazio P&G per il lavoro svolto e per il costante impegno con cui è sempre al nostro fianco» ha detto Davide Usai, direttore Unicef Italia. Grazie alle prime due edizioni della campagna Insieme contro il tetano neonatale, P&G Italia ha donato all’ UNICEF 45.418.145 dosi di vaccino con l’ obiettivo di eliminare il tetano materno e neonatale entro il 2015. Ogni dose di vaccino costa 5 centesimi di euro, con una spesa totale di 15 centesimi si riesce ad arrivare praticamente ovunque, anche nelle aree più isolate e disagiate, là dove c'è più bisogno.

Pubblicità