Quotidiano dalla classe alla Rete

Il quotidiano in classe, l'iniziativa dell'Osservatorio Giovani-Editori che da 12 anni porta a scuola con la collaborazione di molti insegnanti, alcuni quotidiani sbarca ora su Internet, al sito www.ilquotidianoinclasse.it. La versione online non sostuisce la lettura critica dei giornali di carta, base del lavoro, ma la rende più interattiva.

Grazie al sito, e alla collaborazione con alcune testate che aderiscono da sempre all'iniziativa, le classi potranno anche  dire la loro . E' questo infatti, secondo Andrea Ceccherini, presidente dell'Osservatorio, il modo con cui i giovani amano interagire con l'informazione e la tecnologia.

Sul nuovo sito non solo potranno dire la loro, ma saranno incoraggiati a farlo, creando nelle classi redazioni pronte a cimentarsi con "inchieste" scritte, in video o per immagini. Le migliori del mese saranno premiate con un tablet, le migliori dell'intero "campionato", andata e ritorno, andranno per una settimana a vedere come si lavora alla redazione newyorkese del Wall street journal. Non tutta la classe, però, solo i cinque redattori vincitori. Infatti per ogni classe si possono formare più redazioni, ciascuna composta da un massimo di cinque componenti.

Quotidiano in classe, la home page del sito Internet.
Pubblicità