Immagine pezzo principale

Per l’ eucaristia solo pane di frumento?

O si può anche accettare, come elemento base, l'orzo? Risponde il teologo.


Pubblicità

MARCO G. Ho notato che nella Bibbia (2Re 4,42; Gv 6,9) si parla di pani di orzo... Presumo che non sia da escludere che tale tipo di pane sia stato usato da Gesù anche nell’ Ultima cena.

Sovente sulle mense del popolo d’ Israele era presente il pane di orzo. Tuttavia per l’ offerta dei pani al tempio e per celebrare la Pasqua si usava il pane più nobile, cioè di frumento, come attesta ancora oggi la tradizione ebraica. Se a causa di una diversa datazione dell’ Ultima cena di Gesù, nella Chiesa d’ Oriente (salvo qualche eccezione) si usa il pane fermentato e in Occidente quello azzimo (senza lievito), come nella Pasqua ebraica, per quanto riguarda la materia mai si ebbero dubbi sul pane di frumento. Solo negli ultimi decenni, tenendo conto delle culture dove il pane di frumento non costituisce l’ alimento normale, ci si è chiesto se non sia possibile cambiare la materia dell’ Eucaristia. Per fedeltà a ciò che storicamente ha fatto Gesù, la Chiesa non ritiene di poterla cambiare.

Loading

Pubblicità