Natale in casa Salemme

L attore, drammaturgo e regista Vincenzo Salemme, cresciuto alla scuola di Eduardo De Filippo, tra un film e l altro, torna puntualmente alla sua passione, il teatro, con una sua nuova commedia, L astice al veleno. Una romantica attricetta, Barbara (Benedetta Valanzano), delusa dal regista dello spettacolo che sta provando, vorrebbe preparargli sul palcoscenico, per la vigilia di Natale, un cenone avvelenato a base di astice, ma non ha neppure il coraggio di uccidere il crostaceo.

Irrompe in scena Gustavo, uno scoppiettante Salemme vestito da Babbo Natale  che insegnerà alla protagonista l amore sincero e disinteressato, anche se oggi chi crede più a Babbo Natale? , commenta l attore napoletano.  Il mio è solo un pony express che porta i regali alle compagnie teatrali alle quali, se potessi, vorrei regalare sgravi fiscali! Io nelle giornate natalizie sono sempre più felice che nel resto dell anno, mi sembra tutto più allegro, leggero e condito di sana bontà, per questo ho ambientato il testo durante le feste. 

In una girandola di equivoci, esilaranti sketch comici incentrati sulla mimica e sull abilità scenica di Vincenzo, autore anche delle canzoni inedite su musiche di Antonio Boccia, appare anche la parodia di coloro che lavorano in teatro. La finzione si mescola alla realtà quando si animano improvvisamente le statue della scenografia di Alessandro Chiti (una lavandaia, uno scugnizzo, un poeta, un “munaciello”, figura dell iconografia napoletana), complicando ancora di più il gioco teatrale sino al finale a sorpresa.

DOVE E QUANDO
L'ASTICE AL VELENO, di e con Vincenzo Salemme anche regista e con sette attori. Dal 3 al 5 dicembre  a Bari, Team; dal 14 dicembre al 23 gennaio a Roma, Olimpico; dal 16 febbraio al 27 marzo a Napoli, Diana; dal 29 marzo al 17 aprile Milano, Manzoni. Info: www.vincenzosalemme.it, info@vincenzosalemme.it; Teatro Diana: tel. 081.556.75.27, Teatro Manzoni: tel. 02.763.69.01; Teatro Olimpico: 06.32.65.991.

Vincenzo Salemme mattatore con Benedetta Valanzano.
Pubblicità