Maria Grazia Cucinotta: "Donne, trovate la forza di reagire"

"Spesso sono le donne stesse ad accettare la violenza da parte dei loro compagni o mariti. Vengono colpite nella parte debole del loro amore e sono fragili, impotenti. Dobbiamo aiutarle a trovare la forza di reagire", dice Maria Grazia Cucinotta, testimonial della campagna "L'amore colpisce solo al Cuore" e della rassegna "Siamo pari! La parola alle donne" di We World Intervita.

Pubblicità

"L'amore colpisce solo al cuore" è il titolo della campagna di sensibilizzazione nazionale voluta da We World Intervita onlus, che vede protagonista l'attrice, regista e produttrice cinematografica Maria Grazia Cucinotta, 46 anni, una donna che da anni ha scelto di finalizzare la sua notorietà e la sua bellezza per dare voce ai più deboli, a chi voce non ne ha.

«L'Italia è un Paese in preda alla voglia di lottare per cambiare le cose, per dare finalmente giustizia e voce alle donne in difficoltà. Purtroppo, occorre un cambio di passo, in termini di leggi per la tutela e soprattutto di mentalità. Sono infatti troppo spesso le donne ad accettare la violenza, a volte persino all'interno delle loro case.  Si crea una forma di autismo, per cui esse si rinchiudono sempre più in loro stesse. Non solo hanno paura a sporgere denuncia in caso di violenza, ma anzi diventano ancora più succubi, più dipendenti da chi le maltratta. Esse vengono, infatti, colpite nella parte più debole del loro amore, si convincono di non meritare il vero amore ma solo quel tipo di "amore", che amore di fatto certo non è. Hanno paura di venire abbandonate e si sentono di non valere niente. Così, accettano passivamente e non denunciano ciò che accade. Tra l'altro c'è una certa insicurezza anche verso la giustizia: molte hanno paura a sporgere denuncia, perché temono che dopo pochi mesi dal processo chi è stato condannato venga poi rilasciato e continui a torturarle. O peggio. Bisogna spendersi in tutti i modi perché queste donni recuperino forze e fiducia».

In occasione del 25 novembre, contro la violenza sulle donne, We World Intervita rafforza il suo messaggio con la campagna L'amore colpisce solo al cuore per la quale è stato scelto un gesto semplice, che da solo comunica le emozioni e per far capire che l'amore è l'opposto della violenza. Hanno aderito alla campagna, oltre alla testimonial Maria Grazia Cucinotta, Rossella Brescia e Luciano Cannito, Martina Colombari e Billy Costacurta, Tiziana Rocca e Giulio Bass, Bianca Guaccero e Dario Acocella, Cristina Chiabotto e Fabio Fulco, Francesco Senette, Federica Torti, Jo Squillo.   

Pubblicità