Outlander, tra storia e fantascienza

Siamo nel 700 d. C. L'alieno Kainen cade con la propria astronave vicino a un villaggio norvegese dove re e abitanti locali sono impegnati in continue battaglie con i popoli confinanti. Quello di Outlander - L'ultimo vichingo è un genere misto, che intreccia passato e futuro, ambientazione storiche e fantascienza. L'alieno Kainen rappresenta la paura di restare soli e il bisogno di cercare sempre un posto ideale in cui vivere: cerca di superare la diffidenza degli abitanti del villaggio, poi di conquistare la fiducia del re, infine spera di poter fare di questa nuova terra la sua patria adottiva. Non mancano i riferimenti alle saghe del Nord Europa, in particolare con rimandi a Beowulf.

Giovedì 15, ore 21.00 - Sky Cinema 1
Valutazione critica: discreto
Pubblico: Ragazzi con adulti

Pubblicità