Immagine pezzo principale

In viaggio solidale con Wep

Pronti a partire 150 giovani. Imparano l’ inglese e operano in iniziative umanitarie


Pubblicità

Vivere un’ esperienza indimenticabile e, allo stesso tempo, fare una vacanza alternativa? È l’ avventura che stanno per intraprendere 150 ragazze e ragazzi con i Viaggi solidali di gruppo Wep. Un modo diverso per migliorare l’ inglese, aiutando contemporaneamente le popolazioni locali e prendendo parte a progetti di cooperazione come la manutenzione di un orfanotrofio o di una scuola, oppure l’ assistenza all’ insegnamento, senza dimenticare le iniziative in cui l’ ambiente è al centro di tutto, come la conservazione di flora e fauna marina (progetto Sea Life) e la salvaguardia delle specie animali (progetto Wildlife).

Per tre settimane i partecipanti, con un accompagnatore Wep, metteranno a disposizione le proprie conoscenze e abilità, intervallando il lavoro con la scoperta del territorio circostante: Sudafrica, Indonesia, Cambogia, Vietnam e India sono i Paesi in cui questi giovani stanno per recarsi.

Il programma è pensato per ragazzi e ragazze dai 15 ai 19 anni. Un viaggio solidale di gruppo è la scelta migliore per coloro che si avvicinano per la prima volta a un progetto di volontariato e che vogliono partire in tutta sicurezza. I giovani beneficeranno della presenza di un accompagnatore Wep e di un coordinatore locale che starà con il gruppo per tutta la durata del soggiorno.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo