Immagine pezzo principale

Il western dei western

Diretto e interpretato da Clint Eastwood, Il cavaliere pallido è un film di genere che cita i grandi maestri del passato. Il risultato è eccezionale


Pubblicità

Un gruppo di cercatori d'oro, onesti e pacifici, si insedia sui costoni di una montagna impervia, sul terreno di proprietà di uno di loro. Intanto, a valle, anche Coy Lahood, un ricco uomo d'affari senza scrupoli, cerca il "filone" giusto per l'oro e non è disposto a scendere a compromessi con nessuno, nemmeno con chi avrebbe tutti i diritti di essere lì, e per questo organizza delle vere e proprie spedizioni intimidatorie nell'accampamento per convincere con la forza i cercatori d'oro ad andarsene. Il suo progetto però incontra un ostacolo inatteso: l'arrivo di quello che tutti chiamano "il predicatore" (Clint Eastwood, foto), una sorta di cavaliere solitario, senza macchia e senza paura, pronto a battersi in nome della giustizia. Grazie all'uomo viene organizzata una vera e propria resistenza.

Giudizio critico:buono
Pubblico: adulti

Lunedì 26, 23.15 - Rete 4

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo