Victoria e Daniel, Svezia in festa

Coppia inossidabile, il 19 giugno si sposano la principessa Victoria di Svezia, figlia maggiore di re Carlo XVI Gustavo di Svezia ed erede al trono, e Daniel Westling. Un matrimonio in massima pompa, di cui le cronache rosa internazionali parlano già da mesi e che ha come splendido scenario la città di Stoccolma nella sua stagione più affascinante, quella delle interminabili e luminose giornate di inizio estate. 

   Bellissimi entrambi: lei, 32 anni, dopo aver sconfitto con sofferenza l'anoressia. Lui è un impenditore sportivo nonché il suo personal trainer e ha la faccia da bravo ragazzo. In realtà lo deve essere davvero, visto che nessuno degli insopportabili giornali di gossip è mai riuscito a trovargli scheletri nell'armadio. Più sfortunata Maddeleine, sorella minore di Victoria, che si è trovata costretta pochi mesi fa ad annullare le nozze per l'infedeltà del suo fidanzato Jonas.

   Per la Svezia sarà il primo matrimonio reale dal 1976: proprio il 19 giugno di quell'anno si erano infatti sposati il re Carlo XVI Gustavo con Silvia Renate Sommerlath da Heidelberg, i genitori di Victoria. La data, insomma, è frutto di una scelta simbolica e anche sentimentale.

    Le nozze reali non si risolvono certo in una sola per quanto memorabile giornata. Già da mesi fervono i preparativi e l'Ente di Turismo Svedese ha scelto di aprire per tutto il mese di maggio i castelli reali per mostrarli al pubblico. Due giorni prima delle nozze, la famiglia reale ha già dato un grande ricevimento sulla nave "Gotheborg" (riproduzione di un modello del 1745) con tutti i governatori delle provincie svedesi.

    La cerimonia religiosa si terrà nella Cattedrale di Stoccolma (alle ore 15.30), quindi i neosposi si imbarcheranno per il tradizionale giro del porto e dei canali. Alle 17.30  assisteranno a un concerto a Palazzo Reale. Infine, il banchetto.

   E' previsto l'arrivo di 1.200 ospiti da tutto il mondo e di 2.000 giornalisti accreditati. La lista degli ospiti è stata resa pubblica. Il principe regnante di Monaco, Alberto viene accompagnato da Charlene Wittstock, bionda ex nuotatrice sudasfricana per la prima volta in veste di compagna ufficiosa: un'eccezione visto il rigido protocollo reale. Non manca, nonostante la recente operazione chirurgica, il re di Spagna Juan Carlos. Presenti poi tutti gli altri, sovrani regnanti e non, principi ereditari di troni ancora esistenti o spariti da decenni: i principi del Lichtenstein, l'ex re di Grecia, la principessa ereditaria di Romania, dalla Germania due Sassonia Coburgo Gotha, dall'Inghilterra i conti del Wessex, quasi al gran completo le famiglie reali di Olanda, Norvegia, Belgio, Danimarca e Lussemburgo

   Il matrimonio ha già suscitato molte polemiche per il costo, evidentemente pagato solo in parte dal padre di Victoria re Carlo XVI Gustavo di Svezia. In Svezia qualcuno dice: Le nozze le stiamo pagando noi e non siamo stati neppure invitati!


  QUALCHE CURIOSITA' ... REALE: 

    Come sempre accade in simili grandi occasioni (celebre per questo il matrimonio di Carlo e Diana nel 1981) tutti i negozi di souvenir della Svezia sono colmi in questi giorni di oggetti con l'immagine dei due sposi: piatti, magliette, spugne, cartoline, francobolli. L'acquisto di un ricordo degli sposi, per chi passa dalla capitale, è quasi d'obbligo.

    La spesa prevista per il matrimonio è di circa 2 milioni di euro.

     Si stima che il giro d'affari turistico, grazie al ritorno d'immagine che la Svezia avrà grazie al matrimonio reale, sia da quantificare in centinaia di milioni di euro.  
     
    Il vestito della sposa è stato realizzato da uno stilista svedese. 

    Per festeggiare il matrimonio reale, anche Ikea, celebre grande magazzino svedese di mobili e design, ha ideato un'iniziativa. Tutti i clienti potranno mandare una lettera di auguri agli sposi anche attraverso il sito; per festeggiare, verrà loro offerto un caffè e una fetta di torta.

Pubblicità