Immagine pezzo principale

La musica per i malati gravi


Pubblicità

"E' un vero peccato che tutti i malati assistiti dal Vidas non possano essere qui in questo momento per godere dell'emozione consolante che la musica regala in ogni stagione e in ogni momento della vita", ha detto così Georges Prêtre, il famoso direttore d'orchestra francese, subito prima di cominciare a dirigere le prove aperte del concerto che la Filarmonica della Scala di Milano ha offerto per sostenere l'Hospice Casa Vidas.

Il maestro, classe 1924, ha diretto ieri, domenica 27 febbraio, con grande vitalità alcune tra le pagine più celebri delle opere sinfoniche italiane, i poemi sinfonici di Respighi (Fontane di Roma e Pini di Roma), e la Sinfonia in re minore di César Franck dopo aver spiegato che per lui l'orchestra è come un cavallo che "a differenza di uno strumento nelle mani di un musicista è qualcosa di vivo che il maestro si limita a guidare".

Vidas è un'associazione apolitica e laica, nata a Milano nel 1982 che ha come scopo sociale l'assistenza socio-sanitaria completa e gratuita ai malati terminali, a domicilio e nell'hospice Casa Vidas.

La Filarmonica, Unicredit e il Vidas

L'iniziativa rientra in una sperimentata collaborazione con la Filarmonica del Teatro alla Scala (in collaborazione con Unicredit) per offrire al pubblico la possibilità di assistere ad alcune prove aperte dei concerti in programma per la stagione 2010/2011 e raccogliere, attraverso i biglietti, fondi per sostenere concretamente la solidarietà, in questo caso il Vidas che ha seguito gratuitamente a 26.000 malati terminali.

«I fondi raccolti», ha detto il segretario generale della Vidas Giorgio Trojsi, «serviranno a finanziare i pesanti costi di gestione dell'hospice inaugurato a Milano nel 2006 quale ideale completamento del servizio di assistenza domiciliare. Casa Vidas è stata costruita con il contributo di diversi enti e oggi accoglie i malati più in difficoltà e più disagiati. Oltre al ricovero, garantisce servizi di day care sul territorio. I proventi della prova aperta saranno destinati proprio alla gestione delle molteplici e complesse attività assistenziali».

Vidas è un'associazione apolitica e laica, nata a Milano nel 1982 che ha come scopo sociale l'assistenza socio-sanitaria completa e gratuita ai malati terminali, a domicilio e nell'hospice Casa Vidas.
Stefano Stimamiglio

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo