Immagine pezzo principale

Che cos’ è la morale sessuale cristiana?


Pubblicità

Sono una 45enne, moglie, madre di due ragazzi di 11 e 18 anni, catechista e lavoratrice part-time. Ho iniziato a fare catechismo 13 anni fa. Oggi ho capito qual è la cosa che manca principalmente al nostro impegno di catechisti, e che fortunatamente esiste, ma nessuno me ne aveva parlato esplicitamente: la morale sessuale cristiana. Neanche mio marito sapeva che esistesse! Ho cercato in Internet, ma non ho trovato molto. Dove posso trovare informazioni semplici e precise? Anche per spiegarla ai miei ragazzi.
Lettera firmata

È proprio il caso di dire che “non è mai troppo tardi”. Certe cose le viviamo senza averne coscienza, e certamente lei ha vissuto la sua sessualità in modo morale anche se non metteva i suoi comportamenti sotto questa denominazione. Però è sempre opportuno essere consapevoli di quello che viviamo, per viverlo meglio e per essere in grado di aiutare gli altri a viverlo bene.

Cos’ è la morale sessuale? Il discorso sarebbe molto lungo e moltissimi sono i libri che ne parlano. Possiamo dire in sintesi che la morale sessuale è quella parte della scienza morale che insegna all’ uomo e alla donna a vivere la propria maschilità e femminilità in modo che diventino energie di crescita umana e cristiana. Queste qualità umane possono essere guardate con sospetto e diffidenza, possono essere banalizzate e vissute come energie che deformano e avviliscono la persona, oppure possono essere considerate per quello che realmente sono, cioè un dono con cui Dio arricchisce ogni sua creatura e la rende capace di vivere e diffondere vita.

Le suggerisco il sussidio del Pontificio Consiglio per la famiglia che si intitola Sessualità umana: verità e significato - Orientamenti educativi in famiglia, utile per una prima informazione.

Loading

Pubblicità