AAA Cerco arredi disperatamente

UniCredit Foundation, nella rioganizzaione immobiliare di alcuni uffici, ha deciso di destinare a titolo gratuito tavoli, mobili e sedie alle onlus che ne faranno richiesta


Pubblicità

Tira aria di riorganizzazione in casa UniCredit ma la crisi questa volta non c'entra: attraverso la sua fondazione, il gruppo bancario, ha comunicato di avere intenzione di rendere disponibili per le onlus che ne facciano richiesta, numerosi arredi di alcune sedi dell'area milanese. Il "lotto" comprende quasi 900 scrivanie di differenti forme e misure, circa 20 tavoli "riunione (dimensioni 200x100 cm e 250x100 cm), 800 sedie da ufficio con rotelle, 750 cassettiere e 740 armadi a doppia anta o serranda. Il ritiro, previo appuntamento e fino a esaurimento scorte, deve essere effettuato entro e non oltre il 20 settembre 2013 presso le due sedi milanesi di piazza Edison e di viale Bodio. 

Tutti coloro che fossero interessati sono pregati di scrivere una mail, a partire dal 19 agosto, a mario.iacovo@unicredit.eu e a gaetano.cea@unicredit.eu

«Attraverso la filantropia d'impresa - si legge in una nota - UniCredit Foundation intende contribuire alla crescita delle comunità in cui opera, favorendo i processi di coesione sociale nel quadro complesso di squilibri, bisogni e trasformazioni che caratterizzano la società attuale. Con questa finalistà, UniCredit Foundation s'impegna a promuovere iniziative sostenibili nel tempo, a ricercare l'innovazione nei diversi campi dell'intervento sociale e a costruire partnership efficaci e durature con i soggetti del non profit».

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo